POSTUMANO METAMORFICO | STUDIO APERTO MAG

POSTUMANO METAMORFICO | 59. Esposizione Internazionale d’Arte | BIENNALE DI VENEZIA

 

Elisa Cantarelli, Nicoletta Ceccoli, Endless, Michelangelo Galliani, Rosa Mundi, Roberto Paci Dalò, Anne-Cécile Surga, Michele Tombolini

 

Il Padiglione della Repubblica di San Marino alla 59. Esposizione Internazionale d’Arte – La Biennale di Venezia sarà ospitato dal 23 aprile al 27 novembre 2022 negli spazi rinascimentali di Palazzo Donà Dalle Rose (Fondamenta Nove, Cannaregio 5038, Venezia) con il progetto POSTUMANO METAMORFICO, organizzato da FR Istituto d’Arte Contemporanea in collaborazione con Cris Contini Contemporary. La partecipazione alla Biennale Arte 2022 è stata fortemente voluta dalla Segreteria di Stato per l’Istruzione e la Cultura, l’Università e la Ricerca Scientifica, le Politiche Giovanili della Repubblica di San Marino. Il progetto, supervisionato dal commissario Riccardo Varini e curato da Vincenzo Rotondo, s’intitola Postumano Metamorfico in riferimento alla naturale tensione dell’uomo verso il futuro, tra possibili trasformazioni e nuove forme di esistenza e coesistenza.Otto gli artisti invitati ad esporre le loro opere all’interno del padiglione sammarinese: Elisa Cantarelli, Nicoletta Ceccoli, Endless, Michelangelo Galliani, Rosa Mundi, Roberto Paci Dalò, Anne-Cécile Surga, Michele Tombolini. La selezione è stata operata da un comitato scientifico composto da Alessandro Bianchini, Roberto Felicetti, Cristian Contini, Fulvio Granocchia, Pasquale Lettieri, James Putnam, Riccardo Varini, Angela Vettese.

 

METAMORPHIC POSTHUMAN

The Pavilion of the Republic of San Marino at the 59th International Art Exhibition –La Biennale di Venezia will be hosted from 23 April to 27 November 2022 in the Renaissance spaces of Palazzo Donà Dalle Rose (Fondamenta Nove, Cannaregio 5038, Venice) with the project METAMORPHIC POSTHUMAN, organized by FR Institute of Contemporary Art in collaboration with Cris Contini Contemporary. Participation in the Biennale Arte 2022 was strongly desired by the State Secretariat for Education and Culture, University and Scientific Research, Youth Policies of the Republic of San Marino. The project, supervised by Commissioner Riccardo Varini and curated by Vincenzo Rotondo, is called Metamorphic Posthuman in reference to man’s natural tension towards the future, between possible transformations and new forms of existence and coexistence. Eight artists are invited to exhibit their works in the San Marino pavilion: Elisa Cantarelli, Nicoletta Ceccoli, Endless, Michelangelo Galliani, Rosa Mundi, Roberto Paci Dalò, Anne-Cécile Surga, Michele Tombolini. The selection was made by a scientific committee composed of Alessandro Bianchini, Roberto Felicetti, Cristian Contini, Fulvio Granocchia, Pasquale Lettieri, James Putnam, Riccardo Varini, Angela Vettese.